Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


On line il video della presentazione di Un altro genere di tecnologia

on .

Il volume collettaneo, curato da Tommasina Anna Capitani, è stato presentato il 22 maggio 2008 al Centro Documentazione delle Donne di Bologna. Assieme ad alcune delle autrici hanno animato la discussione Paola Bonora, Roberto Grandi, Paola Bottoni e Fernanda Minuz. L'evento è stato promosso dalla Biblioteca Italiana delle Donne, Associazione Orlando, Server Donne, Edizioni Lulu, Isdr - Il Secolo della Rete e Comune di Bologna.

Un altro genere di tecnologia pone all’attenzione l’approccio di genere verso le tecnologie. Offre spunti, competenze e esperienze vere per nuovi modelli di società, di produzione, di rapporti. Contributi tutti al femminile: rappresentano analisi e testimonianze di donne che sono protagoniste, come studiose o professioniste, della Rete e dell’ICT. Ognuna, con il proprio contributo, a dire che anche nel mondo della Rete (che si pretende innovativo per definizione) il simbolico è e rimane quello “tradizionale” (maschile), solo apparentemente neutro.

Si ricorda che l'editore digitale Lulu.com consente il download gratuito della versione digitale oppure l'acquisto della versione cartacea: scarica oppure acquista Un altro genere di tecnologia su Lulu.com.

Guarda il video*:



* Segnaliamo che, per ragioni tecniche indipendenti dalla nostra volontà, il video si interrompe durante l'intervento di Marzia Vaccari, mostrandone solo una parte e saltando del tutto l'intervento di Patrizia Fariselli. Ci scusiamo del disagio, in particolare con le due autrici/relatrici.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna