Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Postfemminismo? Annamaria Tagliavini intervista Nicoletta Marini-Maio e Ellen Nerenberg

Scritto da Redazione on .

Postfemminismo? Annamaria Tagliavini intervista Nicoletta Marini-Maio e Ellen Nerenberg, tra le organizzatrici del simposio internazionale Postfemminismo? Cultura e politica di genere ai tempi di Berlusconi che si tiene a Bologna il 7, 8, 9 giugno 2012.

Tre giorni di incontri con studiose/i, attivisti del mondo lgbt e esponenti della cultura per capire le dinamiche alla base dei recenti avvenimenti in materia di identità di genere e il modo in cui si intersecano con la politica e la società sotto l'egemonia culturale di Berlusconi. Diversi gli interventi previsti, nel corso delle tre giornate, delle quali la prima è dedicata alla rappresentazione dell’identità di genere, con la ridefinizione dei concetti di maschile e femminile, per abbracciare lo stato dell’arte della politica e della cultura (post)femministe dopo il recente ventennio dominato dalla figura dell’ex premier; la seconda, invece, prevede diversi interventi sulle problematiche legate all’orientamento sessuale, soprattutto nella sessione “Discorsi sull’omosessualità nell’Italia contemporanea”; l’ultima giornata, invece, si concentrerà sul rapporto tra sessualità, media e potere.

Postfemminismo? Annamaria Tagliavini intervista Nicoletta Marini-Maio e Ellen Nerenberg from Server Donne on Vimeo.


Link: Postfemminismo? Cultura e politica di genere ai tempi di Berlusconi
aaaaa