Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


In libreria Il Corpo di Diotima. La Passione filosofica e la libertà femminile di Patrizia Caporossi

on .

La figura di Diotima emblematicamente appare come corpo politico del pensiero femminile sull’orizzonte della cultura occidentale e getta il suo sguardo privilegiato sul mondo.

Tra visibilità e invisibilità si staglia così il Movimento delle donne, che può e deve, nella possibile convivalità, essere protagonista al presente. Grazie alle fondate e documentate ricostruzioni qui proposte (da Saffo alla maternità di Maria, da Olympe de Gouges a Carla Lonzi, fino al pensiero di Simone Weil e di Arendt), la passione filosofica femminile si fa sostanza politica e, nel nome e nella pratica della libertà femminile, porta tutti i segni del suo vissuto fin dalle origini.

Si apre così una narrazione filosofica della differenza sessuale che, nel guado della crisi della modernità, segnala condotte di portata etica e di consapevolezza di genere per tutta l’umanità, utilizzando preziosi contributi, soprattutto del pensiero femminile italiano. Quasi a specchio riflettente, il disegno, dialogante con le posizioni, le questioni e le circostanze che lo hanno espresso, permette di porre una prima cornice al quadro, spesso frammentato o circoscritto, della soggettività femminile in relazione e ancora in fermento continuo per un’autodeterminazione personale e politica, mai così scontata.



Patrizia Caporossi è docente di Filosofia e Storia al Liceo classico di Ancona e alla Ssis dell’Università di Macerata; già dirigente dell’Unione Donne Italiane di Modena; già commissaria della prima Commissione delle Pari Opportunità della Regione Marche; socia sin dalla fondazione della Società delle Storiche Italiane; promotrice dei Seminari Magistrali «Joyce Lussu» di Ancona. Tra le ultime pubblicazioni: Identità di genere nel processo di formazione (Ancona 1996), Tina Modotti, intellettuale organica (Ancona 1998), Joyce Lussu: le donne e la passione politica (Firenze 2002), Joyce Lussu e la storia (Cagliari 2003), Hannah Arendt. Il soggetto e l’agire politico, (www.salaprof. it 2004).



Edizioni Quodlibet
collana Quodlibet Studio. Filosofia e politica
pagine 360
ISBN 978-88-7462-205-4
prezzo Euro 24,00

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna