Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Sortirne insieme di Giancarla Codrignani

on .

Lo diceva don Milani: la politica è sortirne insieme. Se vivesse oggi, aggiungerebbe "su questioni serie". L'impressione, infatti, è che anche la gente di Bologna, che dovrebbe sapere che cosa significa essere "cittadini", sia diventata egoista, lamentosa, superficiale. Le critiche sono ridotte al "mi piace", "non mi piace", senza argomentazioni.

La Rete delle Donne: lo speciale del mensile Vision sulle donne on line

on .

Vision, mensile di tecnologia e culture digitali diretto da Franco Carlini, dedica uno speciale alle donne in rete nel numero di febbraio.

14 gennaio: Libertà del vivere e del convivere

on .

Il prossimo quattordici gennaio segnerà una data importante nell'agenda pubblica dell'Italia: sarà una giornata dedicata, come è stato votato in una Assemblea di duemila donne, alla costruzione di un "ponte di libertà" tra Roma e Milano, ma sarà anche il giorno della convivenza tra soggetti politici affini.

La Repubblica - Pillola per l'aborto e cicogne tecnologiche. Le donne senza parole. Di Anna Bravo

on .

I nuovi tabù sulla sessualità e il timore maschile di perdere i diritti di controllo. L'omosessualità fa ancora paura e i comportamenti femminili destano sospetti. Dietro la vicenda della RU486 c'è molta diffidenza e poco rispetto. La divisione tra sapere scientifico e femminile ha pesato come mai prima.

La Repubblica - Inchiesta: come cambia il femminismo di Simonetta Fiori

on .

In tante trovano nella Chiesa cattolica un alleato contro il medico-stregone. Perché la ricerca è andata avanti, mentre il pensiero femminile s'è fermato. Nasce una nuova specie di 'femminista devota', applaudita da Cl o dal Movimento per la vita. Voci minoritarie, che però segnalano un mutamento. Roccella e Scaraffia firmano un libro in difesa delle posizioni del cardinal Ruini. Contrasti spesso dolorosi. Le esperienze di Anna Bravo, Franca Fossati e Paola Tavella. Le interviste a Lea Melandri e Luisa Muraro.
aaaaa