Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Ricordando Olga Prati, di Paola Zappaterra

on .

E’ scomparsa Olga Prati. Aveva militato nella Resistenza, aderendo al Partito d’Azione; fu quindi tra le fondatrici dell’Unione donne Italiane, che presiedette a Ravenna negli anni del dopoguerra.

Ricordiamo Olga come una donna lucida e combattiva, rigorosa e intelligente. Faceva parte di quella generazione di militanti politiche di grande passione civile che ebbe a volte un rapporto conflittuale con la generazione del femminismo degli anni settanta. Ma con le donne lavorò e dialogò sempre, su un sentiero comune di libertà ed emancipazione; la sua passione e il suo contributo non sono mai venuti meno.

Grazie Olga.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna