Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Un ricordo di Tina Anselmi - Elda Guerra

on .

Oggi Tina Anselmi se ne è andata. In questi giorni di preoccupazione per la sorte di tante donne e tanti uomini, ho voluto ricordare - pur consapevole dei trabocchetti della memoria - le due volte in cui l’ho incontrata perché ho provato spesso per lei un sentimento di stima e ho ammirato più volte la sua immagine pubblica, l’unica che mi è stato dato conoscere.

Appello dell’associazione nazionale D.i.Re al Governo :: La violenza maschile contro le donne è una priorità

on .

Riceviamo e volentieri pubblichiamo l'appello dell'associaizone D.i.Re al Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

La rabbia prevista - 11 marzo 2014 - di Giancarla Codrignani

on .

Amiche sempre care, possiamo essere desolate, ma i presupposti dei femminicidi sono complessi. Pur essendone consapevoli, crediamo ancora che il fidanzato che ci ha dato uno schiaffo sarà un buon marito.

Nasce la rete Womenareurope, ripartiamo dai diritti di Monica Lanfranco

on .

Quante volte, nell’ultimo decennio, a partire dal 2001, (l’anno fatale per l’Italia, con la ferita di Genova e l’apertura del dibattito sulla globalizzazione) abbiamo scritto, o letto, della necessità di costruire ‘un’altra Europa, laica e dei diritti’? Molte, troppe volte: ma raramente il monito comprendeva in modo preciso i diritti delle donne, che non sono quasi mai considerati come diritti principali e universali, sia dalla politica tradizionale come dai movimenti per il cambiamento.

Lettera a Papa Francesco sulla possibile riforma della posizione delle donne nella Chiesa - di Giancarla Codrignani

on .

Rendo pubblica la lettera inviata a Papa Francesco: sono stata sollecitata dall'interesse che dimostra per riformare la posizione delle donne nella Chiesa. Alcuni indizi (divieto al sacerdozio femminile, intervento ai convegno dei ginecologi, scomunica di un prete americano favorevole all'ordinazione delle donne) e dalla notizia, fornita da "El pais" e ripresa da "Famiglia cristiana", che anticipa l'ipotesi dell'inserimento di una donna nel collegio cardinalizio.