Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Donne ed economia: la sfida di uno sgurado diverso

on .

Quattro incontri per spostare visioni, ripensare concetti, annodare fili e reinventare prospettive per contrastare le derive dell'economia attuale.


A seguito di comuni riflessioni sollecitate durante il laboratorio ed il seminario "Il mercato diverso fa la differenza: donne nell'altra economia", tenuti in giugno 2007 e organizzati da "Orlando associazione di donne" nell'ambito della Fiera del "Mercato diverso", vorremmo approfondire questi temi. Molti sono i disagi, le tensioni e le contraddizioni che le donne vivono all'interno del sistema economico attuale, e molte sono le donne che singolarmente o in gruppo si interrogano sulle questioni del lavoro, della precarietà, della difficile conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro. Il dibattito si concentra proprio là dove più forti si esprimono le contraddizioni.

Tuttavia, avvertiamo la mancanza di un’interrogazione e di un’analisi critica sul senso, i limiti e le finalità dell’”impalcatura” in cui ci troviamo ad agire.

Crediamo che sia urgente un ripensamento dei processi patriarcali e una ridiscussione delle visioni di fondo che regolano le leggi del mercato e del capitale, diventate oggi la via, la verità, la vita. Ci sembra altrettanto urgente mettere a fuoco le complesse relazioni che intercorrono tra condizioni di lavoro e condizioni di vita, senso del vivere – intreccio inestricabile per ogni donna che voglia rispettare le molte dimensioni che la abitano. Senza sondare questo terreno che riguarda i corpi, gli affetti, la cura, le relazioni, il tempo, il simbolico – terreno che per tradizione è quello politico del femminismo – difficilmente potremo fare uscire dal privato questioni che sono invece centrali per il funzionamento del sistema economico e della convivenza civile. Problemi non specificatamente femminili, dunque, ma che riguardano la sfera pubblica, e che richiedono spazi di riflessione e di negoziazione.

In vista della costruzione di una rete di collegamento tra gruppi di donne di generazioni diverse e di singole che desiderino confrontarsi in un percorso comune, vorremmo portare il nostro quotidiano e sperimentarlo politicamente. Auto-osservandoci nell’uso che facciamo del tempo, del lavoro, dei consumi, cercando di valorizzare le nostre esperienze e competenze, i nostri bisogni, la nostra immaginazione. Per trovare nuove vie, e riscoprire quella passione e coraggio, quelle risorse e intelligenze che sanno interrompere la compulsione di pensieri, comportamenti e desideri.

"Armonie" ha organizzato in collaborazione con "Orlando associazione di donne", per i mesi di ottobre, novembre e dicembre un ciclo di quattro incontri sui temi dell’economia invitando economiste, attiviste, scrittrici che porteranno le loro riflessioni, visioni e pratiche.

Pubblicazione scaricabile in formato pdf.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna