Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Spunti di riflessione per l'iniziativa di confronto sul referendum per la scuola d'infanzia

on .

A tutte, in occasione dell’iniziativa sul Referendum sulla scuola dell’infanzia a Bologna, intendiamo promuovere un incontro che, nella tradizione e nella pratica dell'associazione Orlando, abbia le caratteristiche di un reale e rispettoso confronto tra posizioni, di un approfondimento critico delle loro motivazioni politiche e culturali, per favorire una partecipazione ampia e consapevole ad una delle pratiche di democrazia diretta che i nostri istituti giuridici prevedono.

L’associazione Mondo Donna ONLUS apre un nuovo punto d’ascolto e di informazione a favore delle vittime di violenza di genere e di stalking

on .

Bologna. L’associazione Mondo Donna ONLUS ha inaugurato lo scorso mese un nuovo punto di informazione e sostegno alle donne vittime di violenza. “Chiama Chi Ama”, questo il nome del servizio con sede a Bologna in via Mascarella 2, è dotato di un numero telefonico (051 233735) in funzione 3 giorni alla settimana per sostenere e guidare a scelte consapevoli donne che si trovino in una situazione, più o meno momentanea, di grave disagio.

Appello per fermare la strage di Giancarla Codrignani

on .

Qualcosa accade. Finalmente, Sono sorpresa, anche di me stessa. Nella prima Repubblica, quando non esisteva Internet, alle donne elette a rappresentare il paese erano riservati, ma per telefono, gli stessi insulti in termini sessisti e sessuali che riceve oggi Laura Boldrini. Li lasciavano, i dementi, perfino registrati nelle segreterie telefoniche.

I maro' e l'India di Giancarla Codrignani

on .

Non so come andrà a finire, ma questa dal governo Monti non ce l'aspettavamo (anche se ormai gli sono sfuggite scelte poco comprensibili). L'Italia non è mai stata un campione in politica estera e le nomine di Terzi e Di Paola non confortavano al meglio. Tuttavia l'essere andati in rotta di collisione non contro un peschereccio indiano, ma contro il buon senso lascia assolutamente interdetti.

D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza celebra l’8 marzo, presenta i numeri del 2012 sulla violenza contro le donne e rinnova cinque richieste ai futuri Governo e Parlamento

on .

L’associazione nazionale D.i.Re – Donne in Rete contro la Violenza celebra l’8 marzo: sono tante le iniziative dei centri antiviolenza che avranno le “Porte aperte” per far conoscere le proprie attività, altri saranno impegnati in attività di sensibilizzazione sul fenomeno della violenza. Un’importante iniziativa che si svolgerà a livello nazionale dal 7 al 17 marzo, è “Non voglio la mimosa, voglio dire basta!” realizzata da Groupon con una raccolta fondi a sostegno dei centri antiviolenza. Sul portale www.groupon.it si potranno devolvere 3 euro a D.i.Re .