Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Addio a Elinor Ostrom, economista e studiosa dei beni comuni

on .

E' morta il 12 giugno a Bloomington (nell'Indiana) Elinor Ostrom, economista, vincitrice del premio Nobel per l'economia nel 2009 per i suoi studi sui "commons", i beni comuni e le soluzioni organizzative migliori per produrli.

Nella motivazione del premio, le si dà merito di "aver sfidato la saggezza convenzionale" dimostrando che le organizzazioni delle comunità locali possono essere più efficienti sia rispetto alla pianificazione statale che rispetto al mercato. Nel discorso con il quale accettò il premio - conferito per la prima volta a una donna, nel pieno della crisi finanziaria mondiale - ha dato una sintesi del suo lavoro, e del suo metodo. Ma molto della sua persona si può capire dalla autobiografia mandata al sito dei Nobel: quella che parte dal racconto di una ragazzina nata negli anni della Grande Depressione, e delle confetture di frutta che faceva dagli alberi del giardino: si può leggere qui.

Fonte: inGenere
aaaaa