Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Intervista a Maria M. Rivera Garretas, autrice di Donne in relazione. La rivoluzione del femminismo

on .

“Donne in relazione” è un libro estremamente originale, nel quale l’autrice Maria Milagros, docente di storia all’Università di Barcellona, analizza la nascita del movimento femminista sostenendo che “il malessere la cui presa di coscienza mise in moto il movimento delle donne nell’ultimo terzo del XX secolo è scaturito dalla rottura dialogo con la propria madre intorno ai fondamenti della vita e della convivenza umana”.

Art for Art’s Shake - La contaminazione dello spazio

on .

"Progetto di laboratorio artistico femminile permanente, Art for Art’s Shake intende aprire, costruire e proporre uno spazio di arte al femminile, per pensare, sperimentare, abitare le differenze di genere - tra i generi, nei generi - attraverso le pratiche di produzione e di fruizione artistica.

Il lavoro storico sulla violenza e la riflessione attuale sull'aborto: intervista ad Anna Bravo

on .

Torniamo a parlare di Anna Bravo, ora che le polemiche seguite alla pubblicazione dell’articolo sugli anni Settanta (Noi e la violenza, trent'anni per pensarci) sulla rivista Genesis si sono progressivamente stemperate.

Terzo grado a Giovanna Grignaffini: Bene Cofferati, ma c’'è tanto da fare

on .

In collaborazione con la rivista Svela Bologna, pubblichiamo l'intervista di Francesca Druidi a Giovanna Grignaffini, docente di cinema al DAMS di Bologna e dal 1994 impegnata sul fronte politico. Attualmente è capogruppo dei Ds nella Commissione permanente di Cultura, scienza e istruzione. Giovanna Grignaffini si racconta, con lo sguardo puntato al presente e al futuro. Le foto sono di Marco Zappia.

Per una dimensione problematica del genere: intervista a Carmen Leccardi

on .

Sono passati circa trent’anni dalla prima definizione del concetto di genere da parte di studiose femministe anglosassoni come Rubin e Oakley. Trent’anni durante i quali, come ci conferma Carmen Leccardi, curatrice di "Tra i generi - Rileggendo le differenze di genere, di generazione, di orientamento sessuale" (ed. Guerini e associati), la categoria di genere è stata istituzionalizzata ed ha perso quella carica rivoluzionaria che ha avuto nel corso degli anni ’70.