Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Dibattito su/tra le generazioni di femministe: Sara Gandini e Laura Colombo

on .

Care tutte, ci piace la tensione allo scambio, lo sforzo di capire chi è l’altra e di mostrarsi, per creare uno spazio in cui l’incontro sia possibile.

Abbiamo capito meglio la vostra posizione di “sano separatismo”, che si avvicina a una esigenza che è anche nostra: trovare spazi separati non equivale alla separazione tra le generazioni – che porterebbe alla morte della politica.

Questo è oggettivamente un momento storico in cui i movimenti di massa non ci sono, non hanno le caratteristiche eclatanti di quelli degli anni Sessanta/Settanta. Questo però – secondo noi – non impedisce di fare politica, avendo anche l’ambizione di farla in modo efficace (che per noi vuol dire stare al mondo cercando di capire e fare degli spostamenti in prima persona, per poi condivdere con altri e creare una senso collettivo nuovo...cose che paiono “scontate” ma forse possono ritornare a essere la base di un senso nuovo della politica).

Quindi per noi è essenziale prenderci l’autorità di parlare in prima persona, avendo il coraggio di scegliere un taglio, che implica il “lasciare andare” (con tutto quello che una perdita comporta). L’esserci – anche in modo deciso, assertivo – farci protagoniste, attraversare la perdita conseguente alla scelta, ci porta a conflitti innanzitutto interiori, anche dolorosi: se non tengo più “tutto assieme” perdo dei pezzi che sono anche pezzi di me...Ma noi ci chiediamo: che non siano delle zavorre?

A questo punto, per riprendere le vostre parole che ci sono molto piaciute, noi siamo disposte a “spendere tempo ed energie – cose tanto preziose e rare!” per un lavoro politico che ci convinca e che potrebbe nascere da un nostro incontro.

A quando il nostro “appuntamento al buio”? :-)

Laura e Sara

Leggi anche:
Intervento di Sara Gandini e Laura Colombo nel dibattito su/tra le generazioni di femministe
Voci dal dibattito intra-generazionale tra femministe: l'intervento di Rete sui generis
Intervento di Donatella Massara nel dibattito su/tra le generazioni di femministe
Voci dal dibattito intra-intergenerazionale tra femministe: il contributo di GenderAzione
Risposta alla lettera di Lorena Melchiorre (da una donna oltre i 50) di Gioia Virgilio
Voci dal dibattito intra-intergenerazionale tra femministe: Invidia e pena di Paola Zappaterra
Invito al dibattito a partire da una lettera sul n. 75 di Via Dogana: Impulsi matricidi

file wordScarica la lettera di Lorena Melchiorre, ‘Impulsi matricidi’ (file word), pubblicata su Via Dogana n. 75.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

aaaaa