Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Lettera a donne amiche di Giancarla Codrignani

on .

Faccio una cosa che non mi è abituale e che mi sconsiglierei: scrivo per impulso, per indignazione, sotto l'emozione che mi viene dal rigettare oggi quasi tutte le informazioni della stampa. Mi limito a Repubblica: insopportabili molti degli articoli letti, non a causa della linea del giornale o delle opinioni espresse, ma per le condizioni di una società condannata a vivere senza reagire ad una regressione più che preoccupante. Vi dico, così, d'impeto la mia rabbia "di donna e di cittadina", come avrebbe detto Olimpia de Gouges.

Il 5 per mille all'Associazione Orlando

on .

Dona il 5 per mille all'Associazione Orlando: metti la tua firma in uno degli appositi riquadri nella dichiarazione dei redditi ed indica il codice fiscale dell'Associazione Orlando: 92031480376.

Video-dialoghi sulla filosofia delle donne. Con Nicla Vassallo, Sylvie Coyaud e Claudia Mancina.

on .

Disponibili on line tre video-dialoghi, girati da Serafino Amato, a Spoletoscienza su Filosofia delle donne. Con Nicla Vassallo, Sylvie Coyaud e Claudia Mancina.

L'Associazione Orlando ed il riconoscimento di uno spazio pubblico aperto, femminile e plurale

on .

Le candidate emiliano-romagnole del Partito Democratico hanno presentato la loro campagna elettorale; in pulmino percorreranno la regione e il luogo di partenza, giovedì 1 aprile, sarà Piazzetta Morandi. Dove affaccia il Centro delle donne. L’hanno scelta, simbolicamente, come luogo delle donne in città; rispettose dell’autonomia del Centro, spazio di tutte e non di parte, si fermano alla porta, ma resta il riconoscimento.

Lettera aperta all'assemblea nazionale di femministe e lesbiche, di Susanna Camusso

on .

Il disagio di ricominciare ogni volta da capo. Questa è la reazione che mi suscita il documento conclusivo dell'assemblea romana. Disagio perché ci si sarebbe aspettate una ripresa di elaborazione e di iniziativa del movimento da parte, oltre che delle promotrici, di tutte coloro che erano a Roma il 24 novembre.