Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Sia fatta la Sua Volonté: censurata Molleindustria per il gioco Operazione: Pretofilia

on .

Il gioco "Operazione: Pretofilia" pubblicato sabato 23 giugno è stato rimosso. Abbiamo preso questa decisione dopo aver letto il resoconto della seduta alla Camera del 28 giugno (Misure per contrastare le offese al sentimento religioso ed alle confessioni religiose - n. 2-00624) avvenuta in seguito all'interpellanza urgente firmata dall'onorevole Luca Volontè.

Raccolta firme per protestare contro la censura della mostra Recombinant Women (con foto dell'opera)

on .

In questi giorni abbiamo assistito a un confronto fra differenti Istituzioni, forti dei loro poteri pratici e simbolici, nelle sfere del dare e del proibire, e le parole e le azioni di una società civica femminile e quelle di quanti pensano che la libertà di espressione abbia anch'essa una sua sacralità.

Il comitato Bologna Pride sostiene la mostra Recombinant women ed offre la sede del Cassero

on .

Bologna. Mostra arcilesbica. Le istituzioni non assecondino le volontà censorie e anti-democratiche della curia. "Il no delle istituzioni è ipocrita e alimenta il pregiudizio e l'ignoranza. Domenica 24 giugno, l'inaugurazione della mostra al Cassero alle ore 20.30"

Cancellata Recombinant women. ArciLesbica Bologna: nessun compromesso su discriminazione e censura

on .

Il comunicato stampa di Arcilesbica Bologna parla chiaro: "Senza quell'opera niente mostra! Non si possono accettare discriminazione e censura su una mostra che ha come scopo sostenere chi è discriminata".

Oh happy gay...parità, dignità e laicità per la giornata dell'orgoglio omosessuale

on .

Siamo dappertutto: arrendetevi! Così recitava uno dei tanti cartelli che sabato 16 giugno 2007 hanno colorato le vie di Roma in occasione del Gay Pride nazionale. Anche le forze dell’ordine si sono dovute arrendere all’evidenza: trecentomila persone ad animare Piazza San Giovanni nella giornata dell’orgoglio omosessuale contro le duecentomila accorse, trascinate, caricate a braccia, trasportate in spalla o sulla croce il 12 maggio per il Family Day.