Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Magazine

Il magazine del Server Donne ha l'obiettivo di pubblicare contenuti, fare informazione e produrre riflessioni in chiave sessuata per caratterizzare la presenza delle donne nei nuovi media e raccogliere/diffondere altre voci, altre visioni, altre idee. Non solo organo di informazione multimediale, ma vera e propria presenza "politica" con l'intento di creare un nuovo linguaggio di comunicazione con codici grafici e comunicativi specifici e personali.

Prodi alle donne della Fabbrica: aiutatemi a garantire la vostra partecipazione politica

on .

Il 23 marzo Romano Prodi ha incontrato alla Fabbrica del Programma (Bologna) le donne del mondo civile e politico de L'Ulivo. L'incontro odierno ha avviato un nuovo metodo per richiamare, all'interno della Fabbrica, le competenze delle donne. Un primo appuntamento, che ci auguriamo possa consentire di valorizzare al meglio, nella programmazione dei nuovi incontri alla Fabbrica, le conoscenze e la voglia di partecipazione delle donne.

Alla ricerca di un punto d'incontro tra terzo femminismo e lesbo queer

on .

Dal convegno Nuovi femminismi e nuove ricerche, ospitato il 19 marzo 2005 alla Casa Internazionale delle Donne di Roma, giunge la problematizzazione delle tradizionali categorie di analisi femministe, come il transgenderismo, e l'adesione a nuove prospettive di riflessione su un fenomeno come la prostituzione. E la domanda è: dove stanno andando i femminismi?

LibriAlice.it: Il mondo del libro visto dalle donne

on .

In collaborazione con LibriAlice.it, pubblichiamo la raccolta di pareri e commenti di molte autrici sulla condizione femminile, sul ruolo della donna nel mondo editoriale, sull’importanza attribuita alle scrittrici dalla critica e sul senso di una identità femminile letteraria. Ma anche sulle tematiche più frequentate nella loro narrativa (e nella vita). Grazia Casagrande e Giulia Mozzato, redattrici del portale di libri, propongono alcune delle risposte, suddivise per semplicità sotto titoli che ne raggruppano le linee principali.

Visioni in/sostenibili. Genere e intercultura a cura di Barbarulli e Borghi

on .

Il destino della sostenibilità degli stili di vita dell’occidente e della globalizzazione mondiale, nelle sue forme contraddittorie e mutevoli, dipende anche dalla capacità di intrecciare la cooperazione nelle differenze e di tessere nella comunicazione una dimensione di trasversalità culturale; queste sono forse le uniche possibilità capaci di far fronte a quella compessità di cui siamo portatrici, di cui ci parla anche Braidotti.

Lavinia Fuggita o della libertà creativa delle donne: intervista a Donatella Franchi

on .

In poco tempo, l'interfaccia del Server Donne si è rinnovata due volte, tuttavia mai ha rinnegato la sua storia, ed in particolare l'attenta scelta del motivo iconografico: l'acquerello "Lavinia Fuggita" di Donatella Franchi, che ben rappresenta la diversità delle donne, la navigazione in mare aperto e la lotta per il riconoscimento alla libertà creativa della donne.