Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.

servizi ed informazioni on line

L’identificazione di servizi on line "sensibili al genere" comporta una classificazione correlata a bisogni specifici e/o culturalmente indotti che caratterizzano la vita delle donne. Abbiamo individuato, in questo modo, tre livelli principali: le iniziative direttamente rivolte al genere – quali incentivi per il reddito, per la disoccupazione, azioni di politica del lavoro mirate all’ingresso o al reinserimento nel mercato del lavoro, interventi in/formativi sulla salute delle donne e/o sulla prevenzione di abusi e violenza; gli interventi indirettamente riconducibili al genere tesi al sostegno del lavoro di cura e alla genitorialità – quali asili, scuole d'infanzia, assistenza domiciliare, centri per anziani - o tesi all’ambiente – quali la viabilità, i trasporti pubblici, le zone pedonalizzate, l’illuminazione stradale, le zone verdi; e gli interventi definiti neutri rispetto al genere. Sulla base di questi livelli, abbiamo identificato quattro aree, a ciascuna delle quali possono essere ricondotti bisogni differenti: 1. genitorialità; 2. lavoro e formazione 3. salute e ambiente 4. sicurezza personale.