Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Stati generali delle donne. Verso Roma nel semestre europeo

 
Roma 

Visite : 3009 

 

Lo scopo degli Stati Generali delle Donne è di contribuire a influenzare l’agenda politica su temi che noi donne riteniamo importanti e di fornire idee e proposte per affrontare i temi per noi di estrema importanza.

Gli Stati Generali delle donne sono il summit di un lavoro che le partecipanti stanno portando avanti nei diversi territori italiani per far giungere a compimento un lavoro di rappresentazione delle istanze proposte con estrema concretezza.

Gli Stati Generali si svolgeranno il 5 dicembre a Roma presso il Parlamento Europeo.

Il progetto, ormai in atto da 2 anni, è un immane lavoro di organizzazione e di coordinamento svolto con pazienza e tenacia. Nel 2013 abbiamo girato l’Italia con il format ” Donne che resistono“.Quest’anno il tema è “Donne che ce l’hanno fatta” e abbiamo già fatto numerose tappe. Durante gli Stati Generali verrà creata una piattaforma in vista della Conferenza mondiale delle donne del 2015 che sarà finalizzata a Milano in Expo il 26 27 e 28 settembre. Pechino vent’anni dopo. Il tema che viene condiviso con associazioni ed enti europei ed internazionali è il lavoro, declinato all’interno delle tematiche di Expo 2015.

Temi sui quali si sta lavorando:

comunicazione, innovazione,nuove tecnologie, i processi di integrazione,le famiglie migratorie, leadership, politiche ed azioni intorno al Mediterraneo, il cambiamento, potere, creatività, fragilità economica e sociale, sport, formazione /educazione

Segnala il tuo intervento

Scegli il tema del tuo intervento che non dovrà superare tassativamente i 4 minuti
L'intervento scritto (circa 4500 caratteri) deve pervenire entro le ore 12.00 del 30 novembre 2014 a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.statigeneralidonne.wix.com/stati-generali

  Share

indietro

aaaaa