Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Giornata di studio :: Davanti e dietro la scrittura - Donne e uomini alle prese con identità di genere, ruoli, gerarchie e riconoscimento pubblico

 
Bologna 

Visite : 2371 

 Giornata di studio
Davanti e dietro la scrittura
Donne e uomini alle prese con identità di genere, ruoli, gerarchie e riconoscimento pubblico

A cura di Alessandra Sarchi e Annamaria Tagliavini

Lo scrittore inglese Ian Mc Ewan ha dichiarato che “fintanto che esisteranno le donne, esisterà il romanzo”, e i dati di lettura sembrano dargli ragione, perché le lettrici sono più numerose dei lettori e leggono molto di più.
Paradossalmente però alle scrittrici, alle editrici e alle donne che lavorano in ambito culturale manca il riconoscimento di una adeguata autorevolezza. L’espressione scrittura femminile evoca ancora il genere rosa, sentimentale e lacrimoso.
Con questa giornata di studio vorremmo interrogarci su quali leve culturali e antropologiche possano essere messe in atto per cambiare direzione. Non per tornare a un neutro indistinto ma per sottolineare la ricchezza delle differenze.

Sabato 18 aprile 2015 ore 10-18
Aula Magna S. Cristina
Biblioteca Italiana delle donne
Via del Piombo 5 Bologna

Programma

Introduzione ai lavori
Annamaria Tagliavini, Il rapporto tra le donne e la lettura/scrittura: una lunga storia di divieti e felici trasgressioni

I Sessione - modera Annamaria Tagliavini
Giulio Mozzi, La formazione della scrittrice / la formazione dello scrittore. Uno specimen sociologico. Con un’analisi di Luca Pareschi
Helena Janeczek, Donne nella letteratura straniera e in quella italiana
Luisa Finocchi e Roberta Mazzanti, Spunti per una indagine a più voci su scrittrici, editrici e professioniste del lavoro editoriale
Tiziana de Rogatis, Critica e Genere: Elena Ferrante e Alba de Cespedes

Pausa

II Sessione - modera Alessandra Sarchi
Gino Ruozzi, Carattere e temi di alcune scritture femminili
Daniela Brogi, Esiste la scrittura maschile?
Bia Sarasini, Epica maschile ed epica femminile

Con testimonianze di scrittrici e scrittori Grazia Verasani, Rosella Postorino, Marcello Fois, Simona Vinci, Giampiero Rigosi, Marco Filoni.

E il punto di vista delle lettrici e dei lettori con i gruppi di lettura Bookies and Cookies e Anobiisti Bologna

Sarà presente la Libreria delle Donne.

  Share

indietro

aaaaa