Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Ladies rise up :: Rassegna di eventi con artiste, musiciste e performer di diverse generazioni

 
Bologna 

Visite : 59 

 

L'Associazione Orlando propone una rassegna di eventi per valorizzare i linguaggi e gli immaginari di artiste, musiciste e performer di diverse generazioni.
Realizzata in collaborazione con il Centro di Documentazione Ricerca e Iniziativa delle Donne della città di Bologna, la rassegna è inserita nel cartellone di Bologna Estate 2018.


27 settembre | 19.30
Centro delle donne di Bologna, Ex Convento S.Cristina
Via del Piombo 5
DJSET LEBLOND + PLAYGIRLS FROM CARACAS
Il DJSET chiude la serata di INAUGURAZIONE della mostra Alza il Triangolo al Cielo. Corpi parole e spazi delle donne.
DjLeblond
Leblond come Il biondo. Leblond come la mora: Queer mix sardo-fiorentino a tre canali, tra passione per la terra, per la cucina e per la musica. Agronoma tropicale, chef e dj classe '79, con radici synth-pop ed electro-clash. Propone divagazioni dall'electro al pop e voli pindarici nei magici Ottanta.
I suoi strumenti computer e controller, mascotte e fedele compagno di ogni serata Flamingo il fenicottero rosa.
PLAYGIRLS from CARACAS
Il progetto PLAYGIRLS FROM CARACAS nasce a Lecce nel 2007 per volontà di Annalisa (artista visiva) e Benedetta (musicista e artista visiva). Con un atteggiamento quasi "didattico", che le porta a ri-scoprire brani ricercati e trash spaziando dal rrriot all'electro-clash, dal cantautorato al pop, le Playgirls si impegnano in selezioni musicali rigorosamente al femminile, accompagnate da video provocatori ispirati al mondo dell'arte, ai movimenti post-femministi e al soft-porn. Nel 2009 entra a far parte della crew anche Gilvia (musicista, artista multimediale e già membro de "Le Supersquillo"), che apporta alle selezioni la sua esperienza e abilità performativa.


4 ottobre | 21.00
Piazza Verdi
CONCERTO
WII+KARIMA2G
Presenta McNill
Wissal Houbabi, in arte Wii, dopo anni di infinite storpiature ha capito che l'unica parte chiara del suo nome era Wi.
Studentessa, disegnatrice, slammer di poesia, attivista e appassionata di hip hop da tutta la vita. Eclettica e disordinata per natura, si cimenta sotto varie forme artistiche, consapevole della forza propulsiva e sovversiva che l'arte, in quanto linguaggio universale, riesce a manifestare.
Karima 2G  è  una  cantante  e  beatmaker  italiana  di  origine  liberiana. Nel  2014  l'album  2G  (Soupu  Music) è interamente  scritto  e  prodotto  dall'artista  stessa.  Nel  disco  i  suoni  elettronici  rimandano  a  bass  music  e  grime  con  influenze  afro  e  i  testi  sono  in  "pidgin-english",  sua  lingua  madre.  I  video  dei  primi  due  singoli,  Orangutan  e  Bunga  Bunga,  provocano  reazioni  in  pubblico  e  critica  e  c'è  chi  tira  in  ballo  il  nome  di  M.I.A.
Il  2016  è  l'anno  della  pubblicazione  di  Africa incentrato  sul  tema  delle  seconde  generazioni  in  Italia,  e  la  seconda,  che  apre  a  temi  più  internazionali. L'uscita  del  suo  nuovo  lavoro,  Malala,  apre  il  suo  2018


11 ottobre | 21.00
Centro delle donne di Bologna, Ex Convento S.Cristina
Via del Piombo 5
CONFERENZA SPETTACOLO
Corpi, parole, spazi delle donne in movimento
con Elda Guerra, Stefania Minghini Azzarello, Marinella Manicardi, Nicole De Leo, Antonietta Laterza
La mostra Alza il Triangolo al Cielo. Corpi parole e spazi delle donne prenderà vita con suoni, immagini e parole per immergerci in una storia emozionante, di conflitti, sogni e desideri. Una memoria e un presente da conoscere e agire.


Tutte le iniziative sono GRATUITE.


FB e INSTAGRAM: Centro delle donne di Bologna
www.women.it
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per iscriversi alla newsletter: a href="http://www.bibliotecadeledonne.it/newsletter" target="_blank"www.bibliotecadelledonne.it/newsletter



  Share

indietro

aaaaa