Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Open Data Day :: Per approfondire la dimensione di genere dei dati

 
Bologna 

Visite : 594 

 Le correlazioni pericolose, le disuguaglianze strutturali www.facebook.com/hashtag/odd2018bologna

Siete tutti invitati all'appuntamento annuale e internazionale sugli Open Data a Bologna!

A Bologna Educazione Aperta Italia e l'Associazione Orlando, in collaborazione con il Comune di Bologna, in preparazione all'appuntamento dell'8 marzo, hanno deciso di approfondire la dimensione di genere dei dati e per capire quali domande restano oggi senza risposta e cosa ci raccontano i dati aperti dalle pubbliche amministrazioni sull'accesso ai percorsi, alle opportunità e agli strumenti educativi, formativi e culturali per le donne.

Sabato 3 marzo 2018 ore 10/16

Centro delle donne
Via del Piombo, 5 - Bologna

PROGRAMMA

Ore 10.00/13.00: TAVOLA ROTONDA

Giulia Sudano - Presidente Associazione Orlando
Pina Civitella - Comune di Bologna Agenda Digitale- OpenData Group
Fabio Nascimbeni - Educazioneaperta.eu
Valentina Bazzarin - Open Polis
Angela Balzano - Research Fellow su progetto PLOTINA*
Francesca De Chiara - Fondazione Bruno Kessler
Andrea Zanni - MediaLibraryOnLine
Eleonora Gargiulo - Wher - mappe e città a misura di donne
Chiara Parapini - ActionAid
Matteo Fortini - Open Terremoto
Javiera Atenas - Iniziativa Latino-Americana per gli Open Data, Open Education, Open Knowledge International [in collegamento da Londra]

Sono stati invitati i rappresentanti su queste tematiche di:
Regione Emilia Romagna
Città Metropolitana di Bologna
Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna
Istituzione Bologna Musei
Progetto Rock
NUDM

Ore 13.00/14.00 Pausa pranzo

Ore 14.00/16.00 SEMINARIO/LABORATORIO con:
- Gruppo OpenData del Comune di Bologna
- School of Data (Nicola Bruno)
Quattro aree interesse/quattro gruppi di lavoro:
  1. open data che raccontano i percorsi culturali delle donne a Bologna
    obiettivo: visualizzare a partire dai dati
  2. open data per l'educazione
    obiettivo: condivisione di esperienze
  3. open gov e monitoraggio civico
    obiettivo: come si accede e come si fa leva sui dati per ottenere riscontri dalla politica
  4. open data per la ricerca
    obiettivo: come le ricerche attualmente in corso a Bologna possono dialogare con gli open data
Al Centro delle Donne è disponibile la rete WI-FI con Comune di Bologna Iperbole Rete Civica- Wireless.

E' gradita la collaborazione dei vari partecipanti con cavi, spine e connessioni e device portatili.

Tutte le info www.educazioneaperta.eu/wp/open-data-day-2018-donne-dati

*Il progetto PLOTINA e il bilancio di genere e all'Università di Bologna
PLOTINA: Promoting gender balance and inclusion in research, innovation and training (H2020, GA 666008)
www.plotina.eu
www.youtube.com/watch?v=qezWV0r3cJA&feature=youtu.be

  Share

indietro

aaaaa