Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Rosa Genoni una donna alla conquista del ‘900: per la moda, la pace, l’emancipazione e l’insegnamento

 
Milano 

Visite : 407 

 Rosa Genoni una donna alla conquista del ‘900 :
per la moda, la pace, l’emancipazione e l’insegnamento


In occasione 150° anniversario della nascita di Rosa Genoni

dal 13 gennaio al 16 marzo 2018

Archivio di Stato
Via Senato, 10 - Milano

La Mostra storico-documentaria “Rosa Genoni (1867-1951) . una donna alla conquista del ‘900 per la moda, la pace, l’emancipazione e l’insegnamento” ripercorre le tappe salienti della sua vita professionale e del suo impegno politico e sociale, aprendo così il ciclo di iniziative del 2018 dedicate alle figure illustri del panorama lombardo del ‘900, a cui si riferisce l’apposito palinsesto del Comune di Milano.

Inaugurazione con conferenza dedicata:
13 Gennaio, alle ore 10, Sala Conferenze – Archivio di Stato di Milano
Seguirà visita guidata alla Mostra

La Sezione Moda della Mostra in Sala Paganini rimarrà aperta dal 13 gennaio al 4 febbraio 2018. La Sezione Storico documentaria in Sale Affreschi rimarrà aperta dal 13 gennaio al 16 Marzo 2018.
Orari : Archivio di Stato

Inoltre sono previsti tre incontri distinti, relativi ai temi trattati nella Mostra stessa:
  1. “per la moda” venerdì 12 gennaio ore 17 : preview per i giornalisti, conferenza stampa su tutta la mostra con particolare riferimento all’argomento moda Presentazione della realizzazione dei cartamodelli di Rosa Genoni, a cura degli allievi della Scuola di Moda Secoli
  2. “per la pace” 14 febbraio 2018, Archivio di Stato di Milano. All’interno della Tavola Rotonda Inaugurale per la Mostra documentaria organizzata su Teodoro Ernesto Moneta dalla Fondazione Anna Kuliscioff, intervento su “Pace e movimento femminile: Rosa Genoni"
  3. Convegno di chiusura 16 Marzo 2018: “Per l’emancipazione e l’insegnamento”, a cui interverranno, tra gli altri, i rappresentanti di Società Umanitaria, Fondazione Kuliscioff e Unione Femminile Nazionale

  Share

indietro

aaaaa