Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Proiezione di :: Per tutta la vita :: di Susanna Nicchiarelli

 
Bologna 

Visite : 44 

 Proiezione di
Per tutta la vita

Mercoledì 13 dicembre 2017 ore 18.00

Cinema Lumière- Sala Officinema/Mastroianni
Via Azzo Gardino - Bologna

Sputnik 5 (Italia, 2009) di Susanna Nicchiarelli (5')
Nello stesso anno di Cosmonauta, Nicchiarelli firma questo corto animato a passo uno ispirato al lancio del satellite Sputnik 5 - il primo (dopo il viaggio senza ritorno della cagnolina Laika) a portare nello spazio e riportare a terra un equipaggio vivente composto da due cani, ratti, topi e insetti. Nastro d'Argento 2010 per il miglior cortometraggio di animazione

Esca viva (Italia, 2012) di Susanna Nicchiarelli (5')
Un pesce piccolo ne incontra uno grande che vuole mangiarlo. Normale contrapposizione da catena alimentare. Ma nasce una discussione che ribalta la situazione. "Una metafora sui rapporti tra esseri umani: rapporti di potere e sopravvivenza ma anche rapporti d'amore legati alla finzione e al destino che si condivide con le proprie vittime/compagni" (Susanna Nicchiarelli).

Per tutta la vita (italia, 2014) di Susanna Nicchiarelli (50')
Realizzato a quarant'anni dal referendum che introdusse il divorzio in Italia, il documentario s'interroga sul significato di quel momento storico e sui cambiamenti culturali e sociali intercorsi da allora. "Ho cercato di fare un film che parlasse dell'amore, ossia di come e perché s'inizi una vita di coppia, e di come questa vita in comune a un certo punto finisca. Volevo anche ricordare com'è distante e al tempo stesso vicina l'Italia del 1974; soprattutto, ho cercato di capire se il significato del matrimonio (e del divorzio) sia cambiato negli anni: mi sono chiesta se alla base della formazione di una coppia ci sia un istinto naturale, o solamente un fenomeno sociale. Non so se ho trovato delle risposte, il film racconta la mia ricerca" (Susanna Nicchiarelli).

Incontro con Susanna Nicchiarelli

In collaborazione con Centro delle Donne/Biblioteca Italiana delle Donne

  Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

indietro