Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Concorso Nazionale Premio RINA GATTI 2017 per racconti e diari brevi con tema l'universo femminile

 
Perugia 

Visite : 434 

 Concorso Nazionale Premio RINA GATTI 2017 per racconti e diari brevi con tema l'universo femminile

Rina Gatti, nata a Torgiano nel 1923, è stata una donna coraggiosa e sensibile, che ha usato il coraggio per intraprendere un percorso di emancipazion e personale che l‟ha portata ad essere testimone preziosa e a p- passionata di un mondo nel quale la donna era la vittima privilegiata di meccanismi arretrati e strutturati in una visione uomo - centrica dell‟organizzazione sociale. Attraverso la scrittura ha u sato tutta la sensibilità e l‟amore di donna, madre e nonna per trasmettere alle nuove generazioni un messaggio positivo e stimolante. Ha così raccontato la durezza e le contraddizioni del mondo contadino del „900, rappresentando un quadro universale sui s entimenti, sulle speranze, sulle conquiste che hanno permesso alle donne di assumere co n- sapevolezza e di raggiungere un‟emancipazione che sembrava un miraggio per le loro nonne. Seguendo la sua sensibilità e la sua vocazione, Rina Gatti, si è assunta il ru olo di testimone non solo attraverso i suoi libri, conosciuti in Italia a all‟estero, ma anche attraverso la sua attività diretta con la scuole. Alle immagini e alle tematiche raccontate nei suoi volumi più famosi “Stanze vuote” e “Stanze vuote, addio” res tano legate le motivazioni principali che la rendono una donna simbolo non solo dell‟Umbria che fa da sfondo ai suoi ra c- conti, ma di tutte le donne del mondo, specialmente di quelle che ancora oggi sono costrette in situazioni e legami familiari o sociali che inibiscono loro la libertà e l‟autodeterminazione

Scadenza 31 luglio 2017

Regolamento completo sulla pagina Facebook
www.it-it.facebook.com/Rina-Gatti-la-scrittrice-della-Memoria-109048935834680/

o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

indietro