Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Da Jane Austen a Chirsta Wolf: identità femminile e romanzo di formazione, una lettura psicoanalitica

 
Padova 

Visite : 197 

  Da Jane Austen a Chirsta Wolf: identità femminile e romanzo di formazione, una lettura psicoanalitica

Mercoledì 26 aprile 2017 ore 18.00

Libreria delle donne Padova
Via di Barbarigo, 91- Padova

Con la partecipazione di Silvia Ferrara e Paola Bondi

Attraverso quali percorsi la letturatura diventa per il lettore uno strumento di sviluppo per la personalità? Quali sono le tappe psicoaffettive che segnano l’evoluzione della donna dall’infanzia all’adolescenza e poi alla vita adulta? Quale ruolo assume il romanzo di formazione nella strutturazione dell’identità femminile? Le esperte, psicoterapeute di formazione psicoanalitica, discuteranno il tema secondo una prospettiva simbolica del racconto, mostrando quali possibili percorsi la lettura dei romanzi di formazione contribuisce ad attivare nella personalità del lettore. Con i contributi di alcune autrici che maggiormente hanno influito su questo scenario letterario, saranno presentati gli elementi letterari del romanzo di formazione che muovono aspetti dello sviluppo psicoaffettivo dell’identità femminile. Infatti, se la lettura è effettuata in momenti particolari della vita, questa attiva processi psichici che portano ad una migliore integrazione tra mente e corpo, intelletto ed emozioni, modelli ideali e vita reale. Esiste cioè una modalità di scrittura che, nel rappresentare la realtá, attinge ad una dimensione emotiva profonda, in grado di toccare corde sensibili in tutti noi, mettendoci a contatto diretto con tutto questo, permettendo una maggiore integrazione del sè.

www.libreriadelledonnepadova.it/eventi/

  Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

indietro