Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Accoglienza, legalità, inclusione per le vittime di traffico degli esseri umani. Non si tratta!

 
Roma 

Visite : 275 

 Accoglienza, legalità, inclusione per le vittime di traffico degli esseri umani. Non si tratta!

Mercoledì 8 febbraio 2017 ore 17.00

Casa Internazionale delle Donne
Via della Lugnara, 19 - Roma

Avvertiamo come urgente la necessità di richiamare l'attenzione sullo stato attuale dei progetti di sostegno e reinserimento sociale per le donne vittime di tratta degli esseri umani, siano esse in art.18, o richiedenti asilo, o titolari di forme di protezione diverse

Sentiamo il bisogno di una riflessione a partire dalla fase che le politiche migratorie stanno vivendo, nel difficile equilibrio tra allarme terrorismo e pratiche di accoglienza, primcipi umanitari e esterofobia crescente.

Sappiamo bene quanto sia grave la mancata identificazione delle giovani donne nigeriane trafficate e sfruttate prima dell'arrivo in Sicilia, siamo consapevoli della impossibilità, per molte di loro, di ottenere il sostegno necessario nelle diverse strutture che accolgono migranti, e, più in generale, riteniamo importante incontrarci tra Istituzioni competenti e operatrici/ori sociali per capire insieme come mettere a frutto le competenze maturate per garantire l'esigibilità dei diritti umani.

Organizzato da BeFree e da SlavesNoMore, associazione nata dalla volontà di un gruppo di suore attive nel sostegno alle giovani nigeriane, anche attraverso una presenza costante nel CIE Ponte Galeria. SlavesNoMore si occupa inoltre di progetti di ritorno assistito in Nigeria.

  Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

indietro