Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.


Incorporeo. Il corpo nell'epoca della sua riproducibilità tecnica

 
Pianoro 

Visite : 285 

 Incorporeo. Il corpo nell'epoca della sua riproducibilità tecnica

Giornata di riflessione sul concetto di corpo dagli archetipi ai modelli della società contemporanea

Domenica 15 gennaio 2017 ore 16.00

Sala Arcipelago
Via della Resistenza, 201 - Pianoro (BO)

Ore 16.00 Spettacolo teatrale
Incorporeo
di e con Rossella Dassu
regia Andrea Fugaro
audio e video Fabio Fiandrini e Marco Ponti
produzione Ca’Rossa Associazione Culturale

Parlare di corpo come luogo di scrittura di sé, oltre che necessario, può essere preventivo, non solo rispetto a quei disagi che sempre di più si manifestano nella fase della crescita, ma anche rispetto alla formazione dei pregiudizi e delle diffidenze sociali e nei confronti di ciò che si racchiude nella categoria della diversità. Lo spettacolo affronta il tema della corporeità, indagando le difficol - tà dell’accettazione di sé e delle trasformazioni che il corpo attra- versa nel corso di una vita, generate dal confronto con gli stereotipi dominanti. I canoni estetici del classicismo e l’immaginario mediati- co diventano i termini di paragone del dialogo che il corpo in scena avvia con il mondo esterno e con l’altro da sé, in una narrazione che si sviluppa attraverso le diverse tappe della crescita. Lo spazio scenico diventa il luogo di una vita che si racconta, met- tendo al centro della narrazione la funzione del corpo come ricet- tacolo emotivo, fulcro di esperienza e di formazione del pensiero e della personalità

Ore 17.00 Incontro aperto al pubblico

Coordina
ELENA PACETTI, CSGE Centro Studi sul Genere e l’Educazione Università di Bologna

Intervengono

BENEDETTA ROSSI, Assessora alla Cultura e alle Pari Opportunità, Comune di Pianoro Politiche locali per la parità e contro le discriminazioni di genere
ROSSELLA DASSU, Attrice
Il progetto Incorporeo: genesi e risultati
CHIARA CRETELLA, Assegnista di ricerca Università di Bologna
Archetipi e stereotipi del corpo femminile
ROSSELLA GHIGI, Docente di Sociologia della famiglia e delle differenze di genere Università di Bologna
Corpi plastici tra generi e generazioni
ELISA COCO, Agenzia Comunicattive-Comunicazione di un certo genere
Corpi, differenze e immaginari mediatico-pubblicitari

Ore 19.00 Aperitivo con crescentine a cura dei volontari della Sala Arcipelago

Info:
Comune di Pianoro 051 6529108

  Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

indietro